Lo Yoga Kundalini: perché praticarlo?

Lo yoga Kundalini ti incuriosisce, ne hai forse già sentito parlare o hai una gran voglia di provarlo?

A lungo lasciato da parte dagli yogi, lo Yoga Kundalini sta facendo il suo ritorno. Sono infatti sempre più numerosi gli interessati a prendere lezioni o a considerare la sua pratica.

Abbiamo pensato che per i curiosi e i principianti, una piccola spiegazione potrebbe aiutarvi a iniziare. E per i più esperti, un piccolo promemoria non fa mai male!


Allora, cos’è lo Yoga Kundalini?


Il Kundalini è innanzitutto il nome di una potente energia spirituale. A riposo, si trova alla base della colonna vertebrale, all’altezza del chakra della radice. Quando questa energia viene attivata, risale lungo la colonna vertebrale, attraversando i 7 chakra.

Ma “perché risvegliare questa famosa energia spirituale?“, vi chiederete. Lo scopo è nientemeno che l’illuminazione di sé, la realizzazione del proprio essere!

Ed è proprio questo il lavoro dello Yoga Kundalini. Considerato un yoga ancestrale poiché combina tutti gli elementi che compongono lo Yoga, è tuttavia molto diverso dai più conosciuti come il Vinyasa, l’Ashtanga.. È una pratica molto potente, lavorata come l’Ashtanga a partire da serie. Queste serie, anche chiamate Kriyas, si contano a centinaia. Utilizzano la ripetizione di respirazioni (pranayama) con posture statiche o in movimento, ma anche la meditazione, i mantra, i mudra e il rilassamento.

Gli vengono attribuite numerose virtù spirituali, ma non solo…

I benefici dello Yoga Kundalini.

Lo scopo di questa pratica è l’illuminazione spirituale. Inoltre, ha benefici per la mente.

Lasciando esprimere l’inconscio, permette:

  • la riduzione dello stress e dell’ansia
  • una maggiore stabilità emotiva
  • l’alleviamento dei disturbi psicologici
  • la rigenerazione energetica


A livello fisico, l’attivazione di questa energia vitale porterà a:

  • un miglioramento del sistema immunitario
  • un riequilibrio tra il corpo fisico e la mente
  • un rafforzamento dei tessuti muscolari
  • una migliore circolazione del sangue
  • un’armonizzazione del sistema endocrino.

Per andare oltre…

Se desiderate passare alla pratica e comprendere le virtù dello Yoga Kundalini, organizziamo regolarmente dei ritiri dedicati a questa pratica.


Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questi articoli potrebbero interessarti

– Politica di cancellazione Uptati aborionsed moluptatur, aut eaquibero is expelis eate reparnam que volor alibus quae cullate non nossuntor min earions eritas dolupti beari quas ma dolorion res sit esciiscipsam labo.– Se il soggiorno non è confermato Illanda am simet odi odit, odit ent endae voluptiant qui qui cone porrovi temporenis velibusci dita vendi del moluptate eum sae nonsequi rectior epellab oresed enitatem qui iditati isquas restemod qua